Cos'è Amica Card Richiedi la card Condizioni d'utilizzo Hai un`attività? Per le Aziende Per le Associazioni Convenzioni Gold Media Amica Card in numeri Contatti Area Partner Viaggi 2x1

Speciale week end


In Lucchesia alla ricerca della camelia


Sarà la protagonista del prossimo fine settimana e di quello successivo: aperte splendide ville patrizie con i loro giardini, percorsi guidati e per voi, come sempre, sconti negli agriturismi e negli alberghi in zona



camelia Sarà la protagonista di un evento che offre l`occasione per trascorrere una giornata all`aria aperta e nella natura, scoprendo giardini segreti di incomparabile bellezza: la camelia dà spettacolo in Toscana con la XXIII Mostra Antiche Camelie Lucchesia. Dopo l`avvio del 10 e 11 marzo vive il suo culmine nei week-end 17-18 e 24-25 marzo.


Cuore dell`evento sono, come vuole la tradizione, i paesi di Sant`Andrea e Pieve di Compito, a poca distanza da Lucca, e le splendide ville patrizie della zona, come villa Borrini, villa Orsi, villa Torregrossa e villa Giovannetti, che aprono eccezionalmente le porte ai visitatori. Se volete alloggiare in zona, per voi che avete Amica Card non c`è che l`imbarazzo della scelta! Potreste, per esempio, scegliere l` Hotel Villa Cheli , a Lucca, frazione Massa Pisana,che vi offrirà uno sconto del 10%. Oppure direttamente nella splendida Lucca nell` albergo San Martino , in via della Dogana, dove avrete lo sconto del 20%! Per tutte le offerte, guardate qui .



Nei giardini di queste signorili dimore si trovano alcuni tra i più antichi e rari esemplari di camelia. Il primo luogo da visitare è il Camellietum del Borgo, maestoso giardino alle pendici del Monte Serra, che ospita oltre 700 specie di antiche camelie risalenti al XIX secolo. In zona sono a disposizione dei visitatori non solo le innumerevoli bellezze naturalistiche del Borgo delle Camelie, ma tante affascinanti passeggiate tra le viuzze dei borghi, accompagnati da una guida ambientale che vi farà scoprire la storia, l`architettura e le molteplici leggende di questi luoghi.



E`possibile anche scegliere percorsi su sentieri facili e accessibili a tutti, alla scoperta delle colline circostanti e dei Monti Pisani, per conoscere il patrimonio faunistico e floristico del Compitese, e per visitare alcuni gioielli dell`architettura e dell`arte, come la Chiusa Borrini, che vanta la produzione del primo ed unico tè italiano, visto che la camelia appartiene alla famiglia delle Teacee.



In occasione della Mostra, da non perdere è l`affascinante Tour delle Ville, nel quale scoprire le antiche Ville Tani, Reale, Lazzareschi, Mansi, Mazzarosa, Torrigiani e la Tenuta dello Scompiglio. In queste dimore patrizie, di solito non accessibili al pubblico, si può passeggiare nei giardini per ammirare viali monumentali, camelie secolari e altri esemplari di grande pregio, oppure visitare gli appartamenti, nei quali sono proposte esposizioni di pittura, mostre fotografiche e momenti musicali, all`aperto e in villa.



giardini, camelia, risparmio, alberghi, week end Lucca, Toscana
Condividi

Articoli correlati

Archivio Articoli