Cos'è Amica Card Richiedi la card Condizioni d'utilizzo Hai un`attività? Per le Aziende Per le Associazioni Convenzioni Gold Media Amica Card in numeri Contatti Area Partner Viaggi 2x1

Vacanze


Sci e jazz in Val di Fiemme


Unire paesaggi mozzafiato a eventi musicali originali: si può in una zona oltretutto ricca di impianti d`avanguardia. Non perdete le occasioni del Circuito Azienda Amica



dolomiti Una delle mete più interessanti del turismo montano per impianti ed eventi originali, la Valle di Fiemme è perfetta per passare qualche giorno tra modernissime piste da sci e anche ottima musica jazz.



Dal 10 al 18 marzo, infatti, la Valle di Fiemme torna a ospitare uno dei più originali appuntamenti musicali ad alta quota, il festival Dolomiti Ski Jazz, diretto da Enrico Tommasini. Diciotto concerti e tantissimi appuntamenti musicali, organizzati nei migliori teatri e pub della zona, vi aspettano per rendere ancora più interessanteil vostro soggiorno nella valle.



Circondata da cime di rara bellezza, come quelle del Latemàr, la Valle di Fiemme è nota per i suoi emozionanti paesaggi e per le sue modernissime piste da sci. 5 le aree ski: Ski Venter Latemar, Alpe Cermis, Bellamonte-Alpe Lusia, Passo Lavazé-Passo Oclini e Passo Rolle, tutte attrezzatissime e dotate degli impianti più tecnologici. Tra queste aree, lo Ski Venter Latemar è la più grande del comprensorio: 45chilometri di piste, 18 modernissimi impianti di risalita che collegano in modo veloce le località trentine di Obereggen (Bo), Pampeago (Bolzano-Trento) e Predazzo (Tn) con la regione dell`Alto Adige, 10 rifugi tipici e un tecnologico impianto di illuminazione per lo sci notturno. Le piste vengono illuminate ogni martedì, giovedì e venerdì, dalle 19 alle 22. Inoltre, per gli amanti dello snowboard, la zona offre anche un attrezzato snowpark.



E quindi, proprio direttamente sulle fredde piste da sci si potranno ascoltare concerti dai caldi ritmi afro-americani. I concerti diurni del festival sono tutti gratuiti, si ascolteranno il quartetto Porcino Organic, il sestetto Revenge!, i trii del chitarrista Francesco Mazzù e del bluesman Maurizio Bestetti e numerosi artisti provenienti dalla Toscana: il quintetto della cantante Marzia Neri, i quartetti del sassofonista Daniele Malvisi e del bassista Gianmarco Scaglia, l’Isola Jazz Quartet con la vocalist Romina Capitani, il Valdarno Jazz Ensemble. Il Puccini Project Trio suonerà invece per gli studenti delle scuole di Cavalese.



La sera, invece, si esibiranno la cantante Patrizia Laquidara, impegnata con la sua band nel progetto “Il canto dell’Anguana”, che le ha fatto vincere la più recente edizione del premio Tenco; il trio Three Lower Colours del trombettista Marco Tamburini in un incontro sofisticato e poetico con gli archi del Vertere String Quartet; il quartetto Soundscape, un incrocio internazionale di stelle del jazz, con il pianista spagnolo Jorge Rossy, il batterista statunitense Gregory Hutchinson e gli italiani Stefano D’Anna e Paolino Dalla Porta; il trio del chitarrista statunitense John Abercrombie, una delle più intense personalità jazzistiche poi ancora il Trentino Jazz Ensemble e il Miss Marple Quartet. I biglietti serali costano 10 euro (8 ridotto), 15 euro quello di Patrizia Laquidara.



Quindi ora rimane una sola domanda: dove alloggiare? Cercate il vostro albergo preferito tra quelli del Circuito Azienda Amica per poter risparmiare senza rinunciare alla qualità, queste le nostre tre scelte: l` Albergo al Polo a Ziano di Fiemme, l`Hotel Vajolet a Predazzo e l`l`Hotel Rosa a Vigo di Fassa. Ma guardate anche tutte le altre offerte in zona.



risparmio, montagna, vacanze, sci, jazz Cavalese, Ziano di Fiemme, Pozza di Fassa, Vigo di Fassa, Val di Fiemme, Dolomiti
Condividi

Articoli correlati

Archivio Articoli